Salomon Running Milano, svelato il percorso da 25km

La Salomon Running Milano torna domenica 17 settembre con le sue tre distanze. Si parte dalla Smart Trofeo CityLife (9,9 km) per passare alla Allianz Fast Cup da 15 e infine alla distanza regina, i 25 km, l’Allianz Top Cup.

Tutte con partenza dall’Arena Civica Gianni Brera e poi per tutti i 5mila partecipanti ci sarà Milano con le sue strade sterrate e sentieri, palazzi, ponti, torri e scalinate, fossati e passaggi in luoghi insoliti e nuovi e dove non si è mai corso.

PALAZZO MARINO

Per quanto riguarda il percorso della 25km ALLIANZ TOP CUP subito dopo la partenza si andrà sotto terra sfruttando la fermata Cairoli della Metropolitana Linea 1, per poi percorrere via Filodrammatici e passare in piazza Scala. Qui per la prima volta si transiterà dentro Palazzo Marino, sede del Comune di Milano.

Previsto successivamente il passaggio in corso Vittorio Emanuele e il passaggio nella Galleria del Corso, poi piazza Beccaria, piazza Fontana, via Arcivescovado e anche qui il passaggio unico all’interno del cortile di Palazzo Reale.

PIAZZA DUOMO E IL FOSSATO

Ancora nuovo il transito prima in piazza Duomo e poi isola pedonale in via Mercanti verso Cordusio, via Dante verso Cairoli per raggiungere il Castello Sforzesco dove per il secondo anno consecutivo si scenderà e si correrà nel fossato. 

Terminato il  giro nel centro storico di Milano, l’ingresso in Parco Sempione, sede d’allenamento di migliaia di runner milanesi e poi ancora una novità, ovvero il passaggio sotto l’Arco della Pace in Sempione.

LA MONTAGNETTA

Fatto corso Sempione, via Savonarola, Viale Duilio si arriva alla scala a chiocciola per la salita a piazza Gino Valle, si transita sul ponte dell’Iper per poi dirigersi per il Parco Montestella e salire sulla vetta della ‘Montagnetta’. Successivamente i partecipanti andranno verso il parco del Portello salendo il Cono Elicoidale e nuovamente sul ponte Iper vesto piazza Gino Valle.

CITYLIFE E ALLIANZ TOWER

Gate5 per Fiera Milano ed entrare al Mico e una volta usciti ci si ritrova nel nuovissimo parco CityLife. Come l’anno scorso si scenderà nella buca del Golf per poi subito salire e scalare la Torre Allianz. Non più solo al 20° piano, bensì fino al 23°, tanto per rendere tutto ancora più difficile, affascinante ed avvincente.

Strade di ritorno ancora verso il Parco Sempione con la scalinata di viale Curie, la Fossa dei Serpenti e l’ingresso, anche questo nuovo ed unico, nei giardini della Triennale per poi rientrare, stanchi senz’altro ma fieri e soddisfatti, dentro l’Arena dalla Porta Libitinaria.

Mezzo giro di pista in senso antiorariol’arrivo, finalmente, davanti alle tribune.

INFO E ISCRIZIONI SU

www.runningmilano.it

Condividi su:
  • 68
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 68
  •  
  •  
  •  
  •