Anna Mei tenterà di battere 5 record mondiali

Anna Mei, atleta ultracycler della Polisportiva A.S.D. Sportnelcuore tenterà, il 6, 7 e 8 Dicembre 2013, presso il velodromo di Montichiari (BS), il record mondiale ciclismo su pista non-stop. Un tentativo unico al mondo che incorpora 5 record mondiali: 100 miglia – 200 miglia – 12 ore – 24 ore – 1.000 km. L’evento avrà anche uno sfondo di solidarietà: ogni km percorso porterà un contributo ad alcni progetti che avranno come oggetto i “bambini farfalla” affetti da epidermolisi bollosa, una malattia rara e molto invalidante. La pelle dei bambini farfalla infatti è fragile e vulnerabile come le ali di una farfalla. Fin dalla nascita i bambini affetti devono convivere con questa malattia per la quale al minimo contatto si formano bolle e ulcere dolorose in tutto il corpo. L’associazione di auto-aiuto DEBRA Südtirol – Alto Adige Onlus è stata fondata nel 2004 per dare sostegno ai malati di EB ed ai loro famigliari. Ne fanno parte anche medici internazionali, scienziati, pazienti, genitori, sostenitori e tutti insieme cercano di arrivare ad una guarigione o quantomeno di lenire le sofferenze quotidiane di chi è affetto da EB.

anna-mei-post

Cliccando su questi link potrete seguire Anna Mei e partecipare all’evento (virtualmente o di persona) facendo il tifo per lei. Settimana prossima Runlikeneverbefore intervisterà Anna Mei per capire le motivazioni e come cercare (e trovare) tanta energia dentro di noi, anche se un estratto del suo blog parla chiaro:

“È importante credere che nulla di tutto ciò è possibile se non si è supportati da persone “speciali”, che passo passo ti seguono nei lunghi allenamenti solitari, o in imprese che a volte ti portano a pedalare per 67 ore, 1350 km in giro per l’Europa, come è stata la Race Across Europe. Stefano, “Pepe” per gli amici, è il mio fedele compagno che mi assiste  fisicamente e psicologicamente, che crede in me e che mi sprona ogni momento e ad ogni difficoltà. Nell’ombra ma sempre presente, sa darmi forza, fiducia e amore, elementi che per un’atleta ultracycler costituiscono quello zoccolo duro chiamato  forza di volontà che ti fa andare “oltre”…”

A presto Anna, e in bocca al lupo! Sei grande!!!

articolo

Condividi su:
  • 56
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    56
    Shares
  • 56
  •  
  •  
  •  
  •