TomTom Runner: la recensione di Runlikeneverbefore

In queste settimane ho avuto modo di provare il nuovo TomTom Runner. Un orologio GPS dedicato esclusivamente ai runners, con tantissime funzioni e un look molto particolare. A differenza degli altri “concorrenti” infatti, il look dell’orologio è molto “discreto”, senza apparire enorme e senza avere un display esageratamente complicato. Leggerissimo e con cinturini colorati intercambiabili (venduti a parte), è anche molto bello da indossare come orologio “di tutti i giorni”. Lo schermo monocromatico risulta ben leggibile (anche se “attira” le ditate) e grazie ad un semplice tocco nella parte destra si potrà attivare l’illuminazione. Tutte le altre funzioni sono controllate dal “pad” a quattro direzioni presente appena sotto il quadrante.  Nella confezione, oltre ovviamente all’orologio, troverete un cavo per la connessione al vostro pc/mac e un manuale di istruzioni per il primo utilizzo. Impostare l’orologio è molto semplice: è sufficiente collegarsi al sito http://www.tomtom.com/123 scegliere la lingua e procedere con il download del software (il sito riconoscerà automaticamente se vi state collegando con un mac o con un pc e sceglierà la versione giusta per voi). Per facilitare l’archiviazione e la gestione di tutti i dati di ogni allenamento TomTom ha creato TomTom Mysports, un sito che traccerà ogni vostra attività (è infatti possibile, tramite l’app per smartphones MapMyFitness aggiungere e gestire una serie di attività che vanno dal ciclismo, al nuoto, alla camminata o qualsiasi attività voi vogliate aggiungere. Nel sito troverete, per ogni attività il dettaglio del vostro andamento, l’altimetria e (se ne avete uno) la frequenza rilevata dal cardiofrequenzimetro.

Prima di vedere in dettaglio tutte le funzioni del TomTom Runner vorrei introdurre la prima nota positiva, che si chiama QuickGPSfix. L’orologio, grazie a questa funzione, riceve il segnale GPS in pochi secondi, in qualsiasi luogo lo abbia testato, non attendendo mai più di 20-30 secondi. In alcuni casi l’orologio era pronto in meno di 10 secondi. In più, se siete vicini al vostro pc, potrete collegarlo prima di uscire a correre per accelerare ulteriormente la ricezione. Il software infatti indicherà all’orologio l’esatta posizione dei satelliti in quel momento, facendo così saltare all’orologio tutta la procedura di ricerca satelliti. Davvero incredibile.

FUNZIONI:

TomTom ha realizzato questo orologio per i runner, e quindi le due funzioni principali sono state chiamate Corsa e Tapis Roulant.

– Tapis Roulant

Questa funzione, particolarmente indicata per chi corre in palestra, permette, grazie ad un accelerometro inserito nell’orologio, di calcolare la distanza percorsa sul tapis roulant grazie alla rilevazione del movimento delle vostre braccia durante la corsa. Generalmente abbastanza preciso, è comunque calibrabile in qualsiasi momento, Infatti potrete mettere in pausa l’orologio (e il tapis) e procedere alla calibrazione dell’esatta distanza percorsa per avere sempre il giusto riferimento. Comodissima!

tomtom-runner-screens

– Corsa

La funzione “Corsa” è la parte più bella e ricca di opzioni dell’orologio, e può essere effettuata secondo diverse modalità: la prima è quella “basic” dove l’orologio registrerà il vostro passo (medio o istantaneo) e terrà traccia dei km percorsi, senza mai disturbarvi e senza mai interferire con la vostra corsa. Le altre opzioni disponibili sono: obiettivi, intervalli, giri, zone e corsa. Vediamole in dettaglio:

  • Obiettivi: gli obiettivi selezionabili sono divisi in distanza, tempo o calorie, e il display mostrerà il progresso della vostra attività aggiornandovi sulla percentuale completata dell’obiettivo.
  • Intervalli: La funzione (secondo me) più bella e utile dell’orologio, ovvero le ripetute. Una volta selezionata questa opzione si potrà impostare, tramite il tastierino dell’orologio, il riscaldamento (tempo o distanza), lo sforzo (ovvero la ripetuta vera e propria) in distanza o tempo, il riposo (ovvero il recupero), sempre in tempo o distanza, il numero di serie da effettuare e il defaticamento (tempo o distanza). Ad ogni passaggio e dopo ogni ripetuta eseguita l’orologio emetterà un avviso sonoro, illuminerà il display e vibrerà (in caso siete abituati a correre con la musica ad esempio e non sentite l’avviso sonoro).
  • Giri: con questa funzione abiliterete gli avvisi sonori, luminosi e vibrazione ad intervalli di tempo o distanza da voi stabiliti (generalmente 1km). L’orologio vi segnalerà il km appena terminato e la media al km alla quale lo avete percorso. Funzione semplice ma molto utile.
  • Zone: Questa delle zone è un’altra funzione che farà piacere a molti runners. La distinzione principale di questa funzione è tra andatura e frequenza cardiaca. Selezionando andatura potrete impostare la vostra andatura ideale (ad esempio in gara) e lo scarto in secondi al km oltre o sotto al quale l’orologio vi avviserà (sempre con segnale luminoso, sonoro e vibrazione). Stesso meccanismo per la frequenza cardiaca: impostate la vostra frequenza di riferimento e lo scarto (in battiti al minuto)  oltre o sotto il quale vorrete essere avvisati.
  • Corsa: La modalità corsa è molto particolare e divertente da usare. Vi permetterà infatti di correre contro voi stessi su un percorso effettuato in precedenza, dandovi quindi la possibilità di migliorare il vostro personal best. Mentre correrete sul display sarete avvisati della distanza che state tenendo dalla vostra precedente performance (in più o in meno ovviamente). È anche possibile utilizzare delle distanze preimpostate da MySports.

Runner-SERIES_MI_470x350

DURATA DELLA BATTERIA

Il TomTom Runner ha una durata di 10 ore di batteria con rilevazione GPS, calcolando quindi che voi corriate per tutto il tempo. Il GPS si accende e spegne automaticamente quando accedete o lasciate la modalità corsa, quindi non ci sarà bisogno di disattivarlo manualmente. Se lo utilizzate invece come un normale orologio la batteria potrà durare almeno un paio di settimane.

PRO E CONTRO

Pro:

  • – Ricezione praticamente immediata del segnale GPS;
  • – Facilissimo da utilizzare e impostare;
  • – Leggerissimo;
  • – Display ben leggibile anche al buio;
  • – Waterproof 5Atmosfere!
  • – Molto “basic” nell’aspetto ma ricchissimo di funzioni.

 

Contro:

  • – Sito web migliorabile;
  • – “dock” proprietario, non scordatelo a casa o non potrete ricaricare l’orologio!
  • – Il meccanismo ad incastro nel cinturino è comodo ma un po’ “debole”
  • – Connettività limitata (no wi-fi)
  • – Display monocromatico (anche se lo trovo comodissimo anche così)
  • – Nella cronologia dell’orologio non ci sono gli split dei km (mentre invece ci sono nel sito)

 

CONCLUSIONI

Davvero molto soddisfatto di questo orologio, nonostante qualche piccola “pecca” e il sito web sicuramente da migliorare, trovo che questo orologio sia perfetto per i principianti così come per i runners più avanzati. Per nulla sfacciato o pacchiano, si può portare come un orologio “normale”, ma al suo interno contiene un concentrato di tecnologia piuttosto soddisfacente. Waterproof fino a 5 atmosfere, segnali luminosi, vibrazione, funzioni per incoraggiare e altre per migliorare, non ha deluso le aspettative, anzi si è dimostrato all’altezza della prova superandola egregiamente. Consigliato da Runlikeneverbefore!!

PER TUTTE LE INFO E PER I PREZZI VISITA IL SITO UFFICIALE TOMTOM

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •