Triathlon Internazionale di Milano: ci siamo!

Il Triathlon Internazionale di Milano si fa in quattro e accende la tua voglia di triathlon.

Il 21 e 22 aprile prossimi tornano a Milano le grandi sfide del triathlon, con quattro gare tutte da vivere.

A pochi giorni dall’apertura stagionale del circuito Eco Race con il Duathlon Sprint di Romano di Lombardia (BG) del 2 Aprile prossimo, saremo tutti pronti per le grandi sfide del triathlon con l’appuntamento tanto atteso del tradizionale weekend del Triathlon Olimpico Internazionale di Milano.

Quest’anno il programma del weekend prevede ben quattro gare, con l’inserimento della prova open su distanza sprint e delle due prove di Grand Prix su distanza sprint e super sprint, riservate ai migliori atleti del rank nazionale.

TRIATHLON OLIMPICO

I percorsi dell’olimpico saranno quelli già collaudati nella passata edizione. La prima frazione vedrà gli atleti partire già in acqua nel bacino prospiciente l’ampia tribuna che da sempre ospita gli spettatori dei grandi eventi che vanno in scena in questa prestigiosa location.

Gli atleti si troveranno a dover affrontare un unico anello di 1.500 metri, al termine del quale potranno ritirare le bici in zona cambio e portarsi sul percorso della frazione ciclistica.

In sella gli atleti si sfideranno su un percorso multilap chiuso al traffico, interamente pianeggiante e per questo estremamente veloce e spettacolare.

I 10 km dell’ultima frazione di gara si svilupperanno su due giri da 5km ciascuno e si correranno interamente all’interno del parco sulla ciclabile. Sotto le tribune e fra gli applausi del pubblico, gli atleti saranno accolti da una finish line gremita di spettatori. 

TRIATHLON SPRINT

La prova su distanza sprint ricalcherà in parte i tracciati dell’olimpico con una riduzione dell’anello del nuoto, tre giri per la frazione ciclistica e un giro unico su pista ciclabile all’interno del Parco dell’Idroscalo per i 5 km di corsa. 

GRAND PRIX

Per il regolamento di ammissione alle prove del Grand Prix si rimanda alla sezione dedicata del sito federale che dovrebbe essere a breve on line.

Tutte le prove, in virtù della semplicità di tracciato, si addicono perfettamente a chi è all’esordio stagionale agonistico, a chi è alle prime armi e cerca una gare senza eccessive asperità tecniche e anche a chi è in cerca di un test veloce nel quale far girare le gambe già ad alte frequenze.

INFO E ISCRIZIONI SU http://ecorace.net

Condividi su:
  • 10
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    10
    Shares
  • 10
  •  
  •  
  •  
  •