VANS INK ART: tutte le foto dell’evento

Grande successo di pubblico e addetti ai lavori per la prima mostra al mondo di Slip-On tatuate organizzata da Vans durante la 19esima edizione della Milano Tattoo Convention, la più prestigiosa manifestazione italiana dedicata al mondo del tatuaggio, conclusa domenica a Milano.

10 artisti del tatuaggio di fama internazionale hanno tatuato una speciale Slip-On, tra le scarpe che hanno fatto la storia del brand californiano. Ogni sneaker si è così trasformata in una vera tela bianca dove esprimere il proprio stile, un’opera d’arte unica e irripetibile, come un vero tatuaggio sulla pelle.

Gli italiani Andrea Lanzi, Stizzo, Marco Galdo e Amanda Toy, ma ancheBilli Murran dalla Francia, Moni Marino dall’Austria, Randy Engelharddalla Germania, Sake dalla Grecia, El Whyner dagli Stati Uniti e Miguel Bohigues dalla Spagna si sono cimentati con il loro caratteristico tratto su un prototipo di scarpa realizzata in gomma tatuabile, dalla consistenza molto simile a quella della pelle umana.

L’opera di Bohigues, che raffigura alcuni elementi nautici sullo fondo di una carta geografica in black & white, è stata scelta da Vans e dal pubblico, nonché particolarmente apprezzata dagli stessi tatuatori, e quindi premiata con uno speciale anello artigianale realizzato dal marchioNove25 appositamente per la manifestazione.

L’esposizione è stata inoltre accompagnata da una speciale performance diEl Whyner, che ha tatuato una sneaker davanti ad un pubblico entusiasta, sullo sfondo del live painting di Gep, uno dei principali calligrafi e writer italiani.

A completare il tutto, in mostra sulle pareti una selezione di skateboard in legno con ex-voto dell’artista Simone El Rana ed i quadri surreali diAmanda Toy.

www.vans.it
www.milanotattooconvention.it 

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

1 Comment