Wings for Life World Run e le donne: We can do it!

Nel giorno che più di tutti vuole festeggiare la donna, le sue conquiste in termini di emancipazione per il riconoscimento del suo ruolo fondamentale nella società, Wings for Life World Run 2016 diventa l’occasione unica per dedicarsi a se stesse e agli altri.

Oggi più che mai Wings for Life World Run ricorda uno degli slogan al femminile più celebri: We can do it! Perché insieme è possibile dare un concreto contributo a supportare la ricerca sulle lesioni al midollo spinale e, perché no, raggiungere anche i propri obiettivi sportivi personali.

Per sugellare la forza dell’amicizia al femminile e festeggiare questa giornata speciale, iscriviti insieme alle tue amiche all’appuntamento di domenica 8 maggio con la Wings for Life World Run, l’evento mondiale di sport e solidarietà unico nel suo genere. Potrai creare il vostro team in rosa perché allenarsi insieme aiuta a migliorare la motivazione, la fatica si sente meno e il divertimento aumenta!

Il training diventa un importante momento di unione, e correre per chi non può regala un ulteriore obiettivo da condividere! E oltre a tutto questo….sarà utile anche per rimettersi in forma e accogliere l’estate in perfetta forma!

8 marzo >> 8 maggio: mancano solo 2 mesi all’evento che vedrà i runner di tutto il mondo, di qualsiasi livello, professionisti, appassionati e partecipanti in sedia a rotelle, correre fianco a fianco per supportare Wings for Life, la Fondazione attiva in tutto il mondo per finanziare progetti di ricerca sulle lesioni al midollo spinale a cui viene devoluto il 100% del ricavato delle iscrizioni e delle sponsorizzazioni della Wings for Life World Run.

Inoltre, fino a giovedì 31 marzo, si può approfittare della quota di iscrizione ridotta: un motivo in più per correre…ad iscriversi!

A proposito di “donne e corsa” lo sapevi che…

Esattamente 50 anni fa Bobbi Gibb, classe 1942, è stata la prima donna a correre l’intera maratona di Boston (1966)

Nel 1972 nasce ufficialmente la prima corsa tutta la femminile: la New York Mini 10 km

Nel 1984 la Women Marathon è ufficialmente entrata a far parte dei Giochi Olimpici.

Alla Wings for Life World Run 2015 hanno partecipato 31.307 donne.

La Wings for Life World Run 2015 ha avuto la sua Catcher Car al femminile in Belgio, dov’è stata guidata da Femke Herygers, figlia dell’ex campione olimpico di Ciclo Cross, Paul Herygers.

Per l’8 marzo 2016, lascia stare le mimose…indossa le scarpe da running e corri ad allenarti per la Wings for Life World Run!

www.wingsforlifeworldrun.com

logo

Condividi su: